AREA RISERVATA ENPAPI

COS’È L’AREA RISERVATA?

L’area riservata è una sezione personale all’interno del sito ENPAPI nella quale sono presenti innumerevoli servizi necessari per monitorare la propria posizione contributiva presso l’Ente.

All’interno è possibile visualizzare l’estratto conto, le dichiarazioni reddituali, i versamenti eseguiti, monitorare i pagamenti da effettuare e le relative scadenze, inoltrare le istanze previdenziali e assistenziali.

A ciascun iscritto, inoltre, viene assegnato all’interno dell’area un “Domicilio digitale ENPAPI” consistente in una casella di deposito unidirezionale, denominata “Cassetto previdenziale ENPAPI”, nella quale l’Ente notifica ogni comunicazione correlata al rapporto con il singolo iscritto.

Il deposito nel “Cassetto previdenziale ENPAPI” sostituisce ogni altro metodo alternativo di comunicazione e di notifica di documenti tra le parti.

Il “Cassetto previdenziale” è dotato di un sistema di certificazione della data certa e deposito del log di ciascun documento notificato presso un provider esterno e ha la funzione di “Fascicolo elettronico” dell’iscritto ed archivio documentale.

COME SI ACCEDE ALL’AREA RISERVATA?

ENPAPI, a seguito dell’avvenuta iscrizione, provvede ad inviare all’indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda di iscrizione una carta personale, denominata Grid Card, contenente le credenziali per l’accesso e l’identificazione sicura dell’utente presso l’area riservata e facente le funzioni  di una password dispositiva.

Unitamente alla Grid Card, l’Ente invia tramite SMS un codice alfanumerico da utilizzare unicamente al primo accesso.

Per accedere all’area riservata è necessario:

1. Inserire il proprio Codice Fiscale

2. Inserire Codice alfanumerico (solo al primo accesso)

3. Inserire i numeri richiesti riportati sulla Grid Card

ACCESSO AREA RISERVATA

IN CASO DI SOLA RICEZIONE DEL CODICE DI PRIMO ACCESSO

Qualora si riceva tramite SMS il codice di primo accesso ma non la Grid Card tramite email è necessario:

1. Controllare la cartella di Posta Indesiderata (SPAM)

2. Verificare la correttezza dell’indirizzo email indicato nella domanda di iscrizione

3. Comunicare la mancata ricezione della Grid Card all’indirizzo info@pec.enpapi.it