Variazioni

VARIAZIONI DATI ANAGRAFICI

CHI DEVE COMUNICARE LE VARIAZIONI

Tutti gli iscritti sono tenuti a comunicare ogni variazione dei dati anagrafici.

Tale aggiornamento è necessario al fine di ricevere tempestivamente tutte le comunicazioni, tutti gli aggiornamenti della propria posizione previdenziale e le novità dei servizi ENPAPI.

In particolare, si ricorda l’obbligo di comunicare il recapito telefonico e il proprio indirizzo email, in quanto rappresentano i principali canali di comunicazione unitamente all’area riservata.

COME COMUNICARE LE VARIAZIONI

Per comunicare le variazioni è necessario compilare la domanda e inviarla tramite raccomandata A/R o tramite mail all’indirizzo info@pec.enpapi.it, allegando anche la copia fronte/retro di un documento d’identità valido, o compilando direttamente il form online all’interno dell’area riservata, sezione “PRATICHE/ANAGRAFICHE PROFESSIONALI”.


VARIAZIONE TIPOLOGIA DI ESERCIZIO LIBERO PROFESSIONALE

CHI DEVE COMUNICARE LA VARIAZIONE

Tutti gli iscritti sono tenuti a comunicare ogni variazione nella tipologia di svolgimento dell’attività libero professionale.

Tale aggiornamento è necessario al fine di conoscere l’effettiva tipologia di esercizio professionale svolto dall’iscritto e di garantire la corretta gestione previdenziale e assistenziale della posizione.

COME COMUNICARE LA VARIAZIONE

Per comunicare la variazione è necessario compilare il modulo e inviarlo tramite raccomandata A/R o tramite mail all’indirizzo info@pec.enpapi.it, allegando anche la copia fronte/retro di un documento d’identità valido.