Termine attività

CHI PUÒ ESONERARSI

L‘iscritto che termina l’esercizio dell’attività infermieristica in forma libero professionale può presentare domanda di esonero dalla contribuzione.

COME ESONERARSI

Per esonerarsi è necessario compilare la domanda e inviarla tramite email all’indirizzo info@pec.enpapi.it o tramite raccomandata A/R, allegando anche la copia fronte/retro di un documento d’identità valido, o compilando direttamente il form online all’interno dell’area riservata, sezione “PRATICHE/ANAGRAFICHE PROFESSIONALI”.

L’Ente, verificata la sussistenza delle condizioni, provvederà a comunicare all’iscritto la conferma dell’avvenuto esonero dalla contribuzione mediante nota all’interno dell’area riservata.

L’esonero dalla contribuzione ha effetto dal primo giorno del mese successivo alla cessazione dell’attività.

COSA SUCCEDE DOPO L’ESONERO

Durante il periodo di esonero l’iscritto non matura anzianità contributiva e non ha diritto ad usufruire delle prestazioni di maternità ed assistenza salvo ove diversamente previsto.

L’iscritto esonerato dovrà riscriversi all’Ente nel caso in cui riprenda lo svolgimento della libera professione infermieristica.

L’area riservata rimane sempre attiva al fine di consentire la prosecuzione degli adempimenti contributivi e dichiarativi relativi al periodo di iscrizione e di monitorare nel tempo la propria posizione previdenziale.