MODELLO UNI/2021 – REDDITI ANNO 2020 – PROROGA SCADENZA AL 30/09/2021

Luglio 12, 2021

È attiva nell’area riservata la sezione per la dichiarazione telematica obbligatoria dei redditi definitivi 2020 e la sezione per la dichiarazione facoltativa dei redditi presunti 2021.

La comunicazione annuale dei dati reddituali (Modello UNI/2021) dovrà essere effettuata esclusivamente in via telematica attraverso l’Area Riservata, entro il 10 settembre 2021, anche nel caso in cui le dichiarazioni fiscali di riferimento non siano state presentate o contengano importi pari a zero o negativi.

Dovranno essere dichiarati gli importi del Reddito professionale e del Volume d’affari/Corrispettivi lordi relativi ad attività infermieristica, prodotti nell’anno 2020 con Partita IVA individuale, ovvero, attraverso la partecipazione in studi associati/società tra professionisti.

La compilazione della dichiarazione telematica dovrà essere effettuata dall’area riservata, nella sezione “Modello UNI”, seguendo la procedura guidata, al termine della quale sarà possibile scaricare la ricevuta di presentazione. In caso di errore, è possibile annullare la dichiarazione inserita ed effettuare nuovamente la procedura di presentazione.

L’acquisizione della dichiarazione obbligatoria del reddito 2020 consentirà agli Uffici dell’Ente di determinare il saldo contributivo del medesimo anno (scadenza 10 dicembre 2021), attraverso l’applicazione delle percentuali previste dal Regolamento di Previdenza.

La dichiarazione dei redditi presunti 2021, invece, è facoltativa, ma se ne consiglia la comunicazione per la determinazione dell’anticipo del saldo dovuto per tale anno, che verrà richiesto nel piano dei versamenti 2022.

Si rammenta che coloro che hanno effettuato l’iscrizione all’Ente nel corso dell’anno 2021 non dovranno effettuare la presentazione del Modello UNI/2021, non avendo svolto la libera professione nello scorso anno, ma potranno comunicare i redditi presunti relativi al 2021.

Istruzioni per la compilazione del Modello UNI_2021


AGGIORNAMENTO – PROROGA DELLA SCADENZA AL 30/09/2021

Per problemi di natura informatica che hanno causato difficoltà nell’inserimento del Modello UNI/2021 – redditi 2020, si informa che la scadenza del 10/09 sarà prorogata – in via ufficiale nel corso della riunione del Consiglio di Amministrazione che si terrà martedì 14/09 – al 30/09/2021.